TERRA MADRE DAY 2016 – 9/10/11 DICEMBRE

terra-madre-sito_600

TERRA MADRE DAY – Il mediterraneo: storie di vita, di gente e di cibo

Il 10 Dicembre 2016 si terrà in tutto il mondo l’ottava edizione del Terra Madre Day, un appuntamento finalizzato a parlare di cibo, biodiversità, cultura, sapere tradizionale, equità e giustizia. La rete mondiale di Terra Madre è un progetto – concepito da Slow Food – che raggruppa le comunità del cibo, ciascuna impegnata nel proprio contesto geografico e culturale a salvaguardare la qualità delle produzioni agro-alimentari locali.

Slow Food Vittorio Veneto e Conegliano, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Fenderl, AFR (Associazione Famiglie Rurali), Fisar delegazione di Treviso e Comune di Vittorio Veneto, celebreranno questa giornata con una serie di eventi sostenuti dalla Provincia di Treviso e dal Comune di Vittorio Veneto suddivisi in tre giornate – dal 9 all’11 dicembre 2016 – ospitati in parte nella sede del Museo del Baco da Seta (a San Giacomo di Veglia), in parte nei locali della Torre dell’Orologio di Serravalle.

Un weekend dedicato al Mediterraneo, culla di una cultura millenaria, madre della dieta mediterranea – iscritta nel patrimonio culturale immateriale dell’Unesco dell’umanità non solamente perché base di una sana nutrizione, ma soprattutto perché modello culturale e stile di vita che si fonda sulla qualità e sulla convivialità del cibo.

Questi gli appuntamenti:

  • Venerdì 9 Dicembre alle ore 18:00:
    Convegno sul tema: “Il Mediterraneo e l’olio d’oliva, una storia millenaria” in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Vittorio Veneto. Interverranno Mauro Pasquali, coordinatore per Veneto e Trentino della Guida agli Extravergini Slow Food Editore, Renato Grando, docente Slow Food di Storia della Gastronomia e Sebastiano Baccichetti, produttore di olio d’oliva di Vittorio Veneto (TV).
  • Sabato 10 Dicembre dalle ore 15:00:
    Alle ore 15:00 la proiezione del film-documentario di Dimitri FeltrinCresceranno le siepi – Storie di contadini che amano la terra” (Sandalo Produzioni).
  • Dalle ore 16:00 sposizione prodotti dei negozi equo-solidali e di agricoltura sostenibile Terra Fertile e Bottega Tatà presso la Fenderl Cooperativa Sociale e il Museo del Baco da Seta a San Giacomo di Veglia, Vittorio Veneto.
  • Alle ore 17:00 si terrà la presentazione del libro “Il senso della lumaca e altre storie” alla presenza dell’autore Lucio Carraro e del curatore Gino Bortoletto, Slow Food Editore.
    Infine alle ore 18:00 convegno sul tema: “Gente e cibo del Mediterraneo”, con la presenza di Noel Formosa, sindaco di San Lawrence (Malta), del professor Alberto Merler sociologo, di Paolo Ianna, docente esperto del mondo del Vino, Renato Grando docente Slow Food di Storia della Gastronomia.
    Modera Massimo Ciacchi, direttore Cooperativa Sociale Fenderl. A seguire momento conviviale con i partecipanti.
  • Domenica 11 Dicembre dalle ore 10:30:
    Incontro sul tema: “Vino e cibo del Mediterraneo e i suoi Presìdi Slow Food”, condotto da Renato Grando e Paolo Ianna con la partecipazione di Alessandro Toffoli, Presidente Associazione Famiglie Rurali.
    A seguire, intorno alle ore 12:00, il Pranzo di “Terra Madre” (solo su prenotazione), buffet con sapori e culture che si incontrano e che si terrà nell’affascinante cornice del Museo del Baco da Seta di San Giacomo di Veglia. Sarà questa un’occasione speciale per mettere nel piatto l’incontro tra il Mediterraneo e il Nord aperta a tutti quanti desiderino conoscere, gustare e condividere cosa accada quando sapori di cucine e culture diverse s’incontrano.
    Nell’arco della mattinata si parlerà pertanto delle millenarie tradizioni mediterranee, di cereali, olio e vino, di legumi (2016 loro anno internazionale), di formaggi e di storia dell’alimentazione.

 

L’evento è organizzato da Slow Food Comunità del Cibo di Vittorio Veneto in collaborazione con Fenderl Cooperativa Sociale, Museo del Baco da Seta, Bottega Tatà (Associazione Famiglie Rurali), Fisar Treviso, Comune di Vittorio Veneto
Si ringraziano inoltre tutte le aziende del territorio vicine a Slow Food e sostenitrici dell’iniziativa che con il loro prezioso contributo hanno reso possibile la realizzazione di questa 8^ edizione del Terra Madre Day.

La partecipazione agli eventi è libera e gratuita.

Il pranzo di domenica 11 dicembre è solo su prenotazione entro il 07/12/2016, ed è richiesto un contributo di € 25

Info e prenotazioni:
tel 0438 501744 – 366 1784389
cucina@terrafertile.org – renato.grando@libero.it

Vi aspettiamo!!!

 

Scarica la locandina:

 

prova locandina 3